Che bello, chiamarti: “Mamma!”

25 11 2012

“Quante volte ho confidato a questa Madre le penose ansie del mio cuore agitato, e quante volte mi ha consolato!  Nelle maggiori afflizioni mi sembra di non aver più madre sulla terra, ma di averne una molto pietosa in Cielo” (San Pio da Pietralcina, Ep. I, p.276).

Quando tutto quanto ti cade addosso, le amicizie di più luga data vengono meno, la vita quotidiana diventa un camminare nella nebbia e anche la preghiera fa fatica a decollare, Maria è lì con noi ad esercitare quella specialissima vocazione datele dal suo Figlio in Croce: “Ecco tuo figlio”.  Maria, nome carico di affetto e di storia, di consolazione e di sicura speranza! Sì, noi abbiamo il coraggio di chiamarti: “Mamma nostra!”

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: